Quali sono i compiti del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza?

aprile 03, 2012

Il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza RLS, come prescritto dalla normativa per la sicurezza sul lavoro Decreto Legislativo 81/08 (all’articolo 33) si occupa di individuare e valutare i fattori di rischio all’interno dell’azienda ed è il principale intermediario tra il datore di lavoro e il lavoratore. Elabora in collaborazione con il medico competente le procedure di sicurezza da seguire e le attività aziendali volte alla tutela della salute di ogni singolo lavoratore.

Nella partecipazione alla riunione periodica (da svolgersi ogni anno) indetta dal datore di lavoro, l’RLS deve necessariamente conoscere il programma di formazione e informazione dei lavoratori, i rischi connessi le funzioni svolte, i problemi e le caratteristiche funzionali dell’ambiente di lavoro. Provvede inoltre all’elaborazione delle statistiche relative agli infortuni, alle malattie professionali e agli incidenti avvenuti in azienda.

Collabora inoltre nelle fasi di:

Scopri i nostri corsi RLS

PMI Servizi eroga i corsi di formazione per RLS, sia in aula che in modalità e-learning.