Il corso di formazione in sicurezza sul lavoro per il preposto

aprile 04, 2012

In materia di sicurezza sul lavoro, PMI Servizi organizza il corso di formazione destinato alla figura del preposto. Secondo la definizione data dal Decreto Legislativo 81/08, il preposto è la “persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa”.

Il Dlgs 81/08, all’articolo 37, stabilisce che il datore di lavoro ha l’obbligo di garantire la giusta informazione e formazione in materia di sicurezza sul lavoro ai lavoratori, ai dirigenti e ai preposti. Nel dettaglio, la formazione deve fare riferimento ai concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, gli organi di vigilanza, di controllo e di assistenza. Inoltre, deve toccare nozioni sui rischi riferiti a specifiche mansioni e a danni possibili e alle misure di prevenzione e protezione da avviare, a seconda del settore di appartenenza.

Attraverso le indicazioni fornite dall’accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il corso per preposto ha una durata pari a 8 ore e può essere svolto, in parte, anche in modalità online. Il programma del corso deve essere così strutturato:

  1. gli obblighi, i compiti e le responsabilità dei principali soggetti coinvolti nella prevenzione aziendale;
  2. le relazioni tra i soggetti interni ed esterni del servizio di prevenzione e protezione;
  3. la definizione dei fattori di rischio;
  4. gli infortuni e pericolo di incidenti;
  5. le tecniche di comunicazione per neoassunti e stranieri;
  6. la valutazione dei rischi nell’azienda in cui il preposto opera;
  7. l’individuazione delle misure tecniche per la prevenzione e la protezione;
  8. l’osservanza delle misure di sicurezza sul lavoro e dell’uso dei dispositivi individuali.

Per i punti 6, 7 e 8 è obbligatorio il corso in sede, con durata di almeno 3 ore da non sostituire con la modalità e-learning. Attraverso questo corso di formazione, il preposto riceve un attestato con un credito formativo del valore di cinque anni. Al termine dei cinque anni, il preposto che intende ancora svolgere la funzione in materia di sicurezza sul lavoro avrà l’obbligo di seguire un corso di aggiornamento della durata di 6 ore.

corso sicurezza sul lavoro preposto

Corso di sicurezza sul lavoro per preposto

Corsi obbligatori in base al D.Lgs. 81/2008 ed Accordo Stato-Regioni del 26 gennaio 2008.

Accedi al corso